Roberto Grassi Presidente SIRM
Giorgio Benea Presidente del Congresso
Carlo Masciocchi Pres. Comitato Scientifico
Enrico Cavagna Segretario Generale

IL CAMBIO DI ROTTA
Il paziente al centro, il Radiologo a fianco, tra sapere, saper fare, saper essere

Palacongressi di Rimini
Via della Fiera 23
Rimini, 1-4 Ottobre 2020

Lettera del Presidente del Congresso

Carissimi Soci,
ho il piacere di informarvi che il 49° Congresso della Società Italiana di Radiologia Medica, avrà luogo a Rimini, presso il Palacongressi – via della Fiera 23 - dall’ 1 al 4 Ottobre 2020 e Vi invito, pertanto, a partecipare attivamente all’evento.

La location è la più grande opera congressuale costruita ex novo in Italia, riconosciuta tra le più imponenti d'Europa. È progettata e realizzata all'insegna del rispetto dell'ambiente, dell'innovazione tecnologica e della flessibilità d'utilizzo. Situata a pochi minuti dal centro della città è collocata all'interno di un parco che attraverso piste ciclabili e pedonali conduce al centro storico e alla zona mare della città.

Il tema conduttore del Convegno traccia una tendenza: Il Cambio di Rotta della Nave Radiologica verso nuovi traguardi: la sfida della Visibilità professionale e la messa al bando del “Radiologo Invisibile”, la centralità del Paziente e la sua reale presa in carico, l’essere protagonisti di nuove sfide che in un certo senso travalicano il concetto tradizionale della diagnostica per allargarsi verso la Radiomica e la Radiogenomica, utilizzando la straordinaria capacità informativa contenuta nelle immagini digitali e la possibilità di estrazione e di analisi con tecniche avanzate di Intelligenza artificiale.

In questo modo possiamo certamente dire essere sul punto di vivere un periodo rivoluzionario per la scienza medica e per la Radiologia in cui assistiamo al trapasso dalla valutazione qualitativa delle immagini radiologiche verso una valutazione quantitativa sempre più raffinata e nel prossimo futuro correlata con la genetica della malattia, quindi destinata alla cosiddetta Medicina di Precisione.

I temi scelti dal Comitato Scientifico scaturiscono dalle proposte di tutte le Sezioni di Studio e dei Gruppi Regionali della SIRM, selezionando sia argomenti di grande attualità, sia argomenti più “noti” ma che comunque meritano una revisione degli standard diagnostici e terapeutici raccomandati attualmente nella pratica clinica.
Accanto a temi e argomenti clinici e strumentali, verranno affrontate le più svariate problematiche di tipo gestionale- organizzativo, sulla scorta delle più recenti normative in merito alla radioprotezione, al rischio clinico, alle responsabilità professionali. Grande interesse verrà rivolto allo stato di “maturazione” delle nuove tecnologie e alle innovazioni diagnostiche e terapeutiche correlato all’evidenza clinica del loro utilizzo.
Infine, grande spazio verrà riservato alla Radiologia Interventistica, intesa nella sua globalità, sia come possibilità di trattamento terapeutico sia come possibilità di campionamenti tissutali strettamente necessari ad una corretta diagnosi, entrambi guidati dall’ imaging diagnostico, attraverso strumenti/dispositivi/ materiali biomedicali oggi disponibili sul mercato.

Come in tutti i Congressi precedenti, l’attività scientifica didattica si svilupperà con diverse tipologie di Corsi e Lezioni di Aggiornamento, Tavole Rotonde, Laboratori, Casistica Ragionata e Corsi Pratici interfacciandosi strettamente con i simposi – non accreditati ECM - organizzati dalle Aziende, a dimostrazione della continua evoluzione delle tecnologie e materiali utilizzati.

Il programma scientifico prevede inoltre l’inserimento di sessioni di Deep Learning nelle aree tematiche radiologiche:
  • Cardioradiologia: Cardio 2020 - il radiologo al centro
  • Radiologia pediatrica: patologia traumatica inetà pediatrica
  • Radiologia gastrointestinale: tumori gastrointestinali
  • Radiologia muscoloscheletrica: sport related traumas
  • Senologia: patologia mammaria prima e dopo l’età dello screening
  • Neuroradiologia: emergenza cerebro-vascolare
  • Radiologia Toracica: tumore del polmone
  • Radiologia uro-genitale: RM multiparametrica della prostata
  • Radiologia odontoiatrica
I temi che saranno toccati nelle numerose sessioni di lezioni e corsi di aggiornamento, tavole rotonde, corsi monotematici, laboratori, sono il frutto di una attenta selezione da parte del Comitato Scientifico dei molti argomenti proposti dalle Sezioni di Studio e dei Gruppi Regionali della SIRM, e comprenderanno sia temi di ampio respiro mirati a fare il punto sullo “stato dell’arte”, sia focus su temi specialistici, senza tralasciare un’ampia trattazione di problematiche di tipo tecnico, gestionale e medico-legale, sempre più rilevanti anche nella pratica clinica quotidiana.

Infine, la qualità dei contributi scientifici, presentati nelle precedenti edizioni del Congresso, ci ha indotti a riservare un ampio spazio alla presentazione e alla discussione in aula di comunicazioni orali selezionate e la consultazione digitale di ePoster scientifici e didattici.

Dopo 18 anni, Rimini e l’Emilia-Romagna, terra di antiche tradizioni, d’arte e cultura, aperta, disponibile, capace di dare ottimismo, calore e magia, caratteristiche identificative della terra di Romagna, ritorna ad ospitare nuovamente il Congresso.

Vi aspetto numerosi.

Giorgio Benea
Presidente del 49° Congresso Nazionale